Profumi per lei, come sceglierli in base alla personalità

Scegliere un profumo non è fare la spesa ma un’esperienza psicosensoriale, un compromesso tra note, pelle, mente e personalità. Coinvolge l’istinto, convince cuore e mente, ci permette di scoprire chi siamo davvero, non si può scegliere a caso. I profumi per lei (come le essenze per lui) devono incontrare la personalità di chi li indossa, far sentire a proprio agio, rivelarsi, diventare una seconda pelle. A proposito di pelle, la fragranza deve armonizzarsi con il nostro PH perché è da questo che si determina come verrà percepita.

Questo viaggio olfattivo può rivelarsi molto utile per intercettare il profumo ideale per ogni donna.

Fragranza ambrata, agrumata, floreale, cipriata? Ogni famiglia olfattiva corrisponde a personalità e stili diversi oppure può legarsi ad uno stato emozionale, a certe necessità umorali. Ci sono i semplici venditori di profumi e ci sono gli store online come D’Aniello Parfum, con una varietà tale che è impossibile non trovare quello adatto alla propria personalità.

Le fragranze non coinvolgono solo il senso olfattivo ma raccontano storie.

 

Profumi per lei: gli agrumati per donne dinamiche, vitali energiche

La famiglia agrumata, ricca di profumi esotici e mediterranei (limone, cedro, mandarino, bergamotto, arancia amara, lime, pompelmo), si lega ad un temperamento deciso, amante delle sfide, vitale, energico.

 

I profumi floreali per donne romantiche, dolci, sognatrici

Note come rosa, iris, gelsomino, mughetto, narciso e violetta fanno parte della famiglia floreale. Sono fragranze ideali per donne sognatrici, romantiche, dolci, idealiste.

 

Profumi per lei: i cipriati per donne raffinate e di classe

I cipriati appartengono alle donne di classe, raffinate. Sono profumi senza tempo, incarnano lo stile, il fascino, la sensuale eleganza femminile. La famiglia cipriata è soave, talcata, delicata: ne fanno parte note come muschio di quercia, rosa, patchouli, labdano, gelsomino, bergamotto.

 

Fragranze ambrate per donne sexy, provocanti, seducenti

La famiglia orientale (ambrata) è calda, avvolgente, misteriosa, intensa. E’ perfetta per la personalità femminile che tende a stregare, ammaliare, turbare e conturbare, lasciare il segno. Vaniglia, spezie, patchouli, note muschiate appartengono alla famiglia ambrata.

 

Profumi legnosi per donne coraggiose e determinate

Generalmente, i profumi legnosi si associano al temperamento maschile ma possono essere apprezzati anche da donne particolarmente coraggiose, determinate, forti, intraprendenti. La fragranza legnosa è calda, elegante, raffinata. Può contenere note di sandalo, cedro, patchouli, vetiver con tocchi speziati o agrumati.

 

Profumi cuoiati per donne moderne e selvagge

La donna moderna, selvaggia, amante dei viaggi urbani sceglie la famiglia cuoiata. Come per i legnosi, si trova soprattutto nei profumi maschili ma anche in certe fragranze femminili di nicchia, intriganti, esclusive, indossate da grandi personalità. Ne fanno parte il tabacco, il cuoio, la nappa.

 

Fragranze aromatiche per donne sportive, amanti della natura

Piante aromatiche come lavanda, tè, menta, rosmarino, anice, basilico appartengono alla famiglia aromatica, quella delle eau de toilette. Si tratta di una famiglia olfattiva per donne sportive, dinamiche, amanti della natura e degli spazi, che cercano una costante sensazione di freschezza.

 

Profumi per lei: un’infinità di combinazioni

Spesso, è facile trovare in un solo profumo un mix di fragranze e personalità.

Una donna libera, fuori dagli schemi, non classificabile ed anticonformista sceglierà il profumo ambrato-floreale Gucci Guilty 2021, mentre la personalità ottimista e positiva sarà attratta dal floreale-aromatico La vie est belle di Lancôme, un inno alla vita. Donne equilibrate ma dalla carica sensuale intensa sceglieranno il profumo floreale-fruttato-esotico J’adore di Dior.

Il mondo dei profumi per lei offre mille combinazioni: come diceva Marilyn Monroe “non esistono donne a cui non piace il profumo, ma solo donne che non hanno ancora trovato il loro”. Non esiste il profumo oggettivamente perfetto: il migliore resta quello che una donna sa indossare con naturalezza come se appartenesse alla sua pelle per un sentore che convince, una sfumatura di mistero, una smania di libertà o voglia di eleganza.