I permessi per costruire un barbecue in muratura

Il barbecue in muratura: come iniziare

Molte persone che hanno scelto un'abitazione dotata di uno spazio esterno, sia esso un giardino o un terrazzo, potrebbero apprezzare l'idea di installare un barbecue a legna in muratura, oppure un barbecue in pietra, una soluzione a cui è difficile rinunciare considerando la bontà di una bella grigliata all'aperto in compagnia di amici o parenti. Coloro che sono intenzionati a procedere con la costruzione di un barbecue da giardino in muratura saranno ben felici di sapere che non devono fare alcun tipo di richiesta specifica; in pratica, parliamo di un'opera edile libera, non soggetta alla D.I.A. (Dichiarazione di Inizio Attività), un obbligo di legge che diventa necessario solo quando si vuole intervenire in locali vivibili, calpestabili o abitabili, oppure ancora quando l'obiettivo consiste in una nuova costruzione che risponde comunque ai requisiti di calpestabilità e vivibilità. Il barbecue in muratura consiste in una tipologia di costruzione che non è soggetta ad alcun genere di permesso, esattamente come accade anche per il gazebo, una struttura che contrariamente al barbecue fa volume, ma ha la caratteristica di essere amovibile, non fissa o permanente, un'altra condizione per la quale i permessi per costruire non sono necessari.

Il barbecue e il condominio

Se il proprietario di una villetta indipendente può per certi versi comportarsi come meglio crede, il barbecue in pietra diventa per ogni condomino una possibile fonte di dubbi, in quanto il condominio è di fatto una giurisdizione a parte per la quale è necessario rispettare un regolamento interno. Tuttavia, il barbecue da giardino in muratura è una costruzione che il proprietario di un appartamento può eseguire senza problemi esattamente come può fare colui che possiede una casa indipendente; certamente, il barbecue a legna in muratura richiede un posizionamento "intelligente", in modo tale che durante l'uso i fumi emanati non infastidiscano in alcun modo il vicinato. In pratica, possiamo affermare che il barbecue in muratura consista in una costruzione libera a tutti gli effetti; costruirlo non richiede il permesso neppure dell'amministratore, come qualcuno potrebbe pensare, fatto salvo per quelle situazioni in cui si toccano parti comuni o si compromettano anche in minima parte spazi che sono a disposizione del condominio.

Quando il barbecue non può essere utilizzato

Il barbecue in muratura può essere costruito in qualsiasi momento; piuttosto, per quanto riguarda l'uso la situazione si complica un poco, in quanto il vicinato potrebbe lamentarsi per il fumo o l'odore della carne che invade gli appartamenti adiacenti. Per quel tanto si parli di una situazione discutibile, considerando gli innumerevoli fastidi che ogni condomino può provocare nei confronti degli altri a seconda delle personali abitudini, la Legge prevede come ogni persona abbia il diritto di rivendicare un eventuale fastidio subito e richiedere espressamente la sua risoluzione. Detto ciò, il proprietario di un barbecue da giardino in muratura deve pertanto fare attenzione a non creare malcontento, questo anche se vive in una villa indipendente che, per svariati motivi, si trovi in un posto dove l'eventuale barbecue in pietra produca fumo e quest'ultimo raggiunga altre abitazioni. A tal proposito è giusto sapere che nessuno ha quindi titolo per richiedere la demolizione del barbecue a legna in muratura, mentre sempre previa chiamata le Forze dell'Ordine devono intervenire per accontentare eventuali segnalazioni effettuate da cittadini che ritengono di aver subito un danno o un fastidio che nuoce alla loro quiete. Infatti, quando un soggetto arreca disturbo a un'altra persona compie un piccolo reato (disturbo alla quiete pubblica) passibile di sanzioni amministrative che, in caso di recidiva, possono diventare anche particolarmente pesanti.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi