Depilazione perfetta e senza dolore: i segreti dell’estetista

I peli superflui rappresentano un problema per moltissime donne.Soprattutto in estate. La voglia di andare al mare con gli amici è tanta ma spesso passa in fretta al solo pensiero di doversi depilare.
Vediamo insieme qualche piccolo trucchetto per una depilazione efficace e al contempo veloce, e qualche accorgimento utile ad evitare inconvenienti spiacevoli post epilazione.

Il miglior metodo di depilazione

Non possiamo che iniziare col dire: abbandonate il rasoio! L'uso delle lamette (anche quelle appositamente pensate per noi donne), a lungo andare, finisce per ispessire i nostri peli. È sicuramente uno dei metodi più veloci, "una passata e via", ma anche quello meno funzionale.

Laser professionale a parte, il metodo più economico ed efficace resta sempre la ceretta. Ce ne sono di vari tipi, da quella più classica a rullo da riscaldare in pentolino alle strisce che si riscaldano in un minuto con il semplice sfregare delle mani.

E per i più paurosi, consigliamo vivamente di provare la depilazione araba. Davvero delicata e indolore, non causa rossori o irritazioni, ed è facile da preparare anche in casa. Vi basterà solo un bicchiere abbondante di zucchero, il succo di mezzo limone e un cucchiaio di miele. Versate tutto in un pentolino e spostatevi ai fornelli. Non appena raggiunto il color caramello, togliete dal fuoco. Prima di usarla lasciatela raffreddare un pochino, o rischierete di scottarvi. A questo punto, lavoratela proprio come si fa per le caramelle. Dovete stenderla e tirare con un colpo deciso, e poi ricominciare rapidamente.

Grazie alle proprietà del miele la vostra pelle risulterà idratata e liscia. Invece, il limone vi aiuterà a combattere quelle antiestetiche macchie scure, che si formano soprattutto nella zona ascelle, inguine e baffetti.

Le tante donne che hanno usato questo tipo di depilazione ne sono rimaste soddisfatte perché, a differenza dei rimedi più tradizionali, sembra rallentare davvero la ricrescita del pelo. Potrebbe fare al caso vostro anche Black Waxing Cera, acquistala su www.blackwaxingcera.it. Qui trovate una cera depilatoria a base di principi completamente naturali.
È dermatologicamente testata, anche per le pelli più sensibili.
E può essere applicata in ogni parte del corpo. Insomma, un unico prodotto per più esigenze.

Piccoli accorgimenti per una depilazione senza inconvenienti

Prima di fare la ceretta è bene "scrubbare" la pelle. In questo modo rimuoverete le cellule morte. Per una maggiore esfoliazione, usate un guanto di crine. Così direte addio ad eventuali peli incarniti.

Ogni brava estetista sa che per l'ottima riuscita della ceretta la pelle deve essere ben asciutta. Il segreto è quello di usare il borotalco. Ne basta davvero poco. La cera attaccherà perfettamente sul pelo. Può sembrare assurdo ma è meglio far crescere i peli tra una ceretta e l'altra. In questo modo sarà meno doloroso e riuscirete a rimuovere davvero tutti i peli.

Occorre maggiore attenzione anche nei periodi di ciclo mestruale. Durante questi giorni la nostra pelle potrebbe risultare eccessivamente sensibile. Evitate assolutamente il sole subito dopo esservi depilate, o rischierete di scottarvi e macchiarvi. Dovreste rimandare il vostro appuntamento con la ceretta anche in caso di pelle irritata o acne. Aspettate che passi, o potreste fare danni.

E se proprio non si può fare a meno del caro rasoio, il consiglio allora è di usare la schiuma da barba. È un piccolo trucchetto per una pelle idratata e senza rossori anche dopo un'intensa epilazione.