I migliori rimedi per il metabolismo lento

Il metabolismo lento è tipico di quelle persone che generalmente faticano a dimagrire tendendo piuttosto ad ingrassare, hanno la pressione bassa, senso di spossatezza, sonnolenza e molti altri disturbi ad esso correlati. In sostanza, si tratta di un rallentamento dei processi metabolici dell'organismo che interessano l'interazione tra molecole semplici e complesse.

Dalla genetica all'avanzare dell'età, le cause del metabolismo lento sono molteplici e riguardano indistintamente uomini e donne. Soprattutto dai 40 anni in poi, l'organismo va naturalmente incontro a tutta una serie di cambiamenti anche ormonali. Uno stile di vita particolarmente sedentario o l'assunzione di farmaci come i sedativi, influenzano i processi chimici responsabili dell'attività metabolica.

Anche lo stress può intervenire in maniera determinante nello squilibrio metabolico condizionando l'assimilazione di alcuni sali minerali e vitamine che svolgono un ruolo molto importante nella biochimica dell'organismo. Integrare nella propria dieta rimedi naturali come quelli a base di curcuma e piperina rappresenta un valido sostegno per attivare correttamente i processi metabolici.

Sport e sonno per bruciare i grassi

Pur sembrando banale, il modo migliore per attivare il metabolismo è proprio fare movimento. Praticare un allenamento costante facilita l'aumento della massa magra inducendo il corpo a produrre naturalmente i cosiddetti anabolizzanti. Ciò non significa sottoporsi ad estenuanti sessioni in palestra che, al contrario, potrebbero interferire in modo negativo aumentando eccessivamente i livelli di cortisolo. Una passeggiata giornaliera di almeno 30 minuti è già un modo efficace e sano di risvegliare l'organismo senza sottoporlo ad uno stress eccessivo.

Anche una buona qualità del sonno è un fattore da non sottovalutare quando si parla di metabolismo. È stato infatti scientificamente provato che i soggetti che dormono almeno 7 ore a notte riescono a dimagrire con più facilità proprio per la produzione di anabolizzanti che si attivano nello scioglimento del grasso. E dunque il caso di dire che un buon sonno fa recuperare la linea.

Alimentazione e integratori per accelerare il metabolismo

Seguire un'alimentazione ricca di proteine, sia animali sia vegetali, è fondamentale per lo sviluppo della massa muscolare e per la gestione del senso di fame. Generalmente, mangiare in modo vario è il modo ideale per assumere tutta una serie di principi attivi, vitamine e sali che insieme concorrono a dare la giusta spinta al metabolismo. Frutta come pompelmo, ananas e avocado è un potente rimedio brucia grassi. Gli alimenti ricchi di omega 3 come il pesce azzurro, le arachidi, i semi di lino e persino le alghe fungono da elementi di contrasto alla produzione di una degli ormoni responsabili del metabolismo lento, ovvero la leptina.

Tra le spezie indicate per agevolare i processi metabolici c'è senz'altro la curcuma che oltre ad avere notevoli proprietà antiossidanti e antinfiammatorie è nota per il suo incredibile effetto depurativo. Anche la piperina contenuta nel pepe nero possiede molti principi utili al metabolismo sia facilitando il transito intestinale sia aumentando il calore corporeo. Proprio grazie a questa particolare azione termogenica, integratori naturali come Curcuma e Piperina Plus (maggiori informazioni sul sito dell'integratore www.curcumaepiperina.net) favoriscono la perdita di peso in modo sano ed equilibrato.

Per ultime, ma non per questo meno importanti, le verdure a foglia larga come cavolfiore, spinaci e cavolo sono ricche di antiossidanti in grado di attivare enzimi utili all'incremento dell'energia corporea come l'AMP-kinasi.

Adottare uno stile di vita sano e soprattutto adeguato alla propria età è il primo passo per contrastare un metabolismo eccessivamente lento. Conseguentemente, ricorrere ad un'alimentazione sana ed equilibrata che integra i giusti principi attivi può favorire il mantenimento del giusto peso corporeo.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi