Alla scoperta della Grecia fuori dai soliti circuiti turistici

La Grecia è apprezzata in tutto il mondo per la particolare bellezza delle sue isole e delle sue innumerevoli spiagge. È un luogo ricco di storia e cultura, e il suo popolo è molto legato alle proprie tradizioni. La Grecia è molto conosciuta anche per la movida notturna e l'acqua cristallina.
Ha tantissimo da offrire e per raggiungere questa splendida nazione è possibile prendere il traghetto e prenotare i biglietti su www.traghettiperlagrecia.it e approfittare delle offerte presenti al momento dell'acquisto. Tramite questa guida andremo alla scoperta delle isole poco conosciute, ma spettacolari e che meritano di essere assolutamente viste. Vediamo insieme quali sono! 

Indice dei contenuti

Elafonissos

L'isola di Elafonissos è piccola, ma ben definita. È un'oasi di pace e tranquillità e merita sicuramente di essere vista. Elafonissos regala un mare splendido, tanto relax e le spiagge sono caratterizzate da una sabbia fine dorata e sono bagnate da acque turchesi. Da non perdere in modo assoluto la più famosa che è la spiaggia di Simos con due mezzelune di sabbia dorata, che si uniscono in un sottile istmo sabbioso circondato da tantissime piante e fiori. Inoltre, la spiaggia di Simos è caratterizzata da un mare scintillante e un promontorio roccioso divide in due il mare creando due spiagge paradisiache identiche e sono indubbiamente fra le spiagge più belle della Grecia.

Skopelos

L'isola di Skopelos rappresenta la più grande delle Sporadi settentrionali ed è la meta perfetta per girare un film o per una vacanza indimenticabile. Skopelos è un'isola pittoresca, un vero paradiso circondato dalla natura rigogliosa, con suggestive insenature e scogliere intervallate da incantevoli baie bagnate da un mare cristallino. Il centro principale dell'isola è molto caratteristico, è caratterizzato da una baia semicircolare che si estende lungo le pendici di un rilievo con un dedalo di strade dove si possono ammirare abitazioni bianche e tetti dai colori pastello. Infine, non può mancare una visita al museo Bakratsa, ma anche alla soprannominata via dei monasteri, dove si possono scoprire chiese antichissime e godere di una vista stupenda.

Symi

Symi è un'isola piccola, ma molto conosciuta per essere stata una tra le principali capitali della pesca di spugne. È considerato un luogo che una volta visitato rimane per sempre impresso nella mente e nel cuore.
Symi regala un mare splendido, panorami e viste mozzafiato, escursioni rilassanti e interessanti percorsi alla scoperta di resti antichi con un passato importante. Un monumento che merita sicuramente di essere visto è il monastero dell’Arcangelo Michele Panormitis, ma anche il Castello dei Cavalieri di San Giovanni e il museo archeologico. L'isola di Symi è assolutamente da vedere!

La Grecia è considerata un vero paradiso, dove potersi tuffare in un mare cristallino e ammirare panorami mozzafiato. Ogni isola ha le proprie spiagge con particolari caratteristiche ed il mare è una favola. La Grecia è inoltre ricca di fortezze e castelli che si affacciano sul mare, ma si possono ammirare anche tantissime chiese e monasteri. Arrivati alla conclusione di questa guida, non resta che partire e far diventare il sogno realtà e sicuramente questa meta vi resterà nel cuore!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi