La manutenzione ascensori a Milano, cosa dice la normativa

La manutenzione ordinaria degli ascensori a Milano e non solo è obbligatoria per legge. La normativa prevede che un tecnico installatore verifichi le condizioni dell'ascensore ogni due anni, per garantire sicurezza e affidabilità. Questo vale per gli ascensori installati ovunque: attività, uffici, condomini e strutture di qualsiasi genere. Quando si installa l'impianto, chi ha richiesto i lavori deve delegare subito una persona che si occupi della manutenzione di rito e che offra tutta la documentazione che serve in caso di controlli.

Non è detto che la ditta che installa l'ascensore sia quella che poi effettua la manutenzione, anche se conviene che sia così. Infatti, chi incarica i lavori può contattare chi vuole per la manutenzione. La ditta che non ha effettuato i lavori dovrà perdere tempo per cercare la documentazione relativa a quell'ascensore o potrà richiederlo a chi l'ha fatto installare. L'azienda, invece, che ha realizzato quell'ascensore saprà immediatamente trovare i documenti nel suo archivio (archivio che è tenuto a conservare e a tenere).

Se si decide di sostituire la ditta incaricata dei lavori di manutenzione ordinaria degli ascensori a Milano, si deve avvisare anche il Comune. La comunicazione si fa con un modulo che si può trovare agli sportelli o sul sito ufficiale. L'invio si può fare a mano allo sportello, con raccomandata o con PEC. La normativa è la stessa anche per i montacarichi.

La manutenzione serve a verificare che siano rispettate le normative, se tutto funziona o se servono sostituzioni, oppure se le parti che servono per mettere in sicurezza l'ascensore sono a posto. Se l'azienda trova dei problemi, procede subito a effettuare le operazioni che servono per sistemare l'ascensore. Infatti, finché ha dei guasti, non è a norma e non può restare in questo modo, anche perché chi ha richiesto la manutenzione paga a proprie spese qualsiasi problema che l'ascensore dovesse creare.

La manutenzione ordinaria ascensori Milano oggi è più semplice. Scegli un servizio affidabile ed evita complicazioni anche burocratiche per non aver fatto una semplice manutenzione.

Manutenzione ascensori: un'operazione da fare regolarmente

Un edificio che dispone di un ascensore è sicuramente l'ideale, ma anche un ascensore necessita di interventi di manutenzione ordinaria, al fine di garantirne il corretto funzionamento, ma soprattutto per assicurare che operi in tutta sicurezza per le persone che lo usano. Esiste una normativa precisa che obbliga alla manutenzione periodica degli ascensori e sono proprio gli amministratori condominiali doverla richiedere, programmandola a cadenza regolare.  

Richiedere periodicamente la manutenzione ascensori Milano ti mette al riparo da eventuali guasti seri che potrebbero verificarsi e, soprattutto, ti garantisce la sicurezza che il servizio funzioni sempre a regola d'arte e che la sicurezza delle persone che lo usano sia salvaguardata.

A tale proposito, occorre avvalersi di un'azienda di manutenzione di ascensori a Milano esperta del settore, che sappia anche risolvere qualsiasi problema che dovesse insorgere.