Le piante che purificano l’aria di casa

Nell’arredamento di casa, non può assolutamente mancare anche solo una pianta. È un bellissimo complemento d’arredo, ma lo sapevate che ne esistono alcune capaci di migliorare la qualità dell’aria che respiriamo? Eccone alcune che ci possono aiutare a ridurre l’inquinamento nelle nostre case.

Piante

Lingua di Suocera – Sansevieria trifasciata ‘Laurentii’

Questa pianta è adatta ai bagni ed è considerata come una delle migliori piante da interni. Essa è in grado di depurare l’aria, assorbendo e rendendo inoffensiva la formaldeide, sostanza spesso presente nei prodotti per la pulizia, nella carta igienica o nei tessuti utilizzati per la cura personale

Ficus – Ficus benjamina

Anch’essa filtra la formaldeide, ma molte altre sono le sostanze che riesce a eliminare. Le più importanti sono il tricloroetilene e il benzene. Una cosa da sapere è che il ficus non è una pianta dalla facile gestione, però potrebbe essere d’aiuto innaffiare regolarmente e trovare una giusta posizione con l’esposizione ideale.

Crisantemo – Chrysantheium morifolium

I fiori di questa pianta sono di molteplici colori e possono ravvivare l’ambiente in cui vivete o lavorate. Possono filtrare il benzene che proviene da collanti, vernici, plastiche e nei detersivi. Ha bisogno d’essere collocato in una zona con molto sole.

Aloe vera

Questa pianta è facilmente coltivabile ed è in grado d’assorbire formaldeide e il benzene. Ha bisogno di essere posizionata in un posto ben collegiato e si trova bene in cucina. Qui potrete utilizzare il gel che si estrae dalle sue foglie, per lenire bruciature superficiali della pelle.

Dracena – Dracaena marginata

Questa pianta ha delle intense bordature rosse, che portano colore nella nostra casa. Si tratta di un arbusto, che può raggiungere dimensioni considerevoli. Può aiutare a combattere sostanze contenute in vernici o lacche, come per esempio lo xilene, il tricloroetilene e la formaldeide.

Dracena – Dracaena deremensis Warneckii

Molto simile alla precedente, assorbe gli inquinanti contenuti in oli e vernici. Essa cresce rigogliosamente, senza necessità di una forte esposizione. Essa ha una chioma di foglie allungate e può diventare estremamente alta.

Azalea – Rhododendron simsii

Si tratta di un arbusto fiorito, che è in grado d’assorbire la formaldeide, soprattutto se esposta in un luogo fresco.

Pothos – Scindapsus aures

Si tratta di una pianta robusta, che potrete mettere nel vostro garage per assorbire i gas di scarico ricchi di formaldeide

Filodendro – Philodendron oxycardium

Questa pianta potrebbe risultare tossica se ingerita da bambini o animali, ma è ottima per filtrare diverse sostanze inquinanti, tra cui la formaldeide.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi