Soluzioni eco-friendly per il comfort abitativo domestico d’estate e d’inverno

A stagioni alterne si presentano due problemi che rappresentano le facce diverse della stessa medaglia: in inverno le case sono fredde e umide, mentre in estate sono calde e afose. Per risolvere questo problema bisogna adottare le contromisure adatte per garantire la giusta efficienza termica alla casa, in modo che sia calda in inverno e fresca in estate. Un'utopia? Assolutamente no, esistono molte soluzioni eco-friendly per garantire un'ottima efficienza energetica alla propria abitazione e quindi contestualmente andare a regolarne i consumi. La prima cosa da fare è affidarsi ad un centro vendita serramenti a Udine, o in qualsiasi altra città, che possa dare utili consigli sulla scelta più appropriata anche in base alla struttura architettonica della casa. Un centro autorizzato e specializzato inoltre potrà anche rilasciare le certificazioni energetiche necessarie previste per legge sull'efficienza energetica.

La sostituzione delle vecchie finestre è un passaggio obbligato, poiché gli infissi ed i serramenti si deteriorano a causa degli effetti del tempo, dell'usura e degli agenti atmosferici. La scelta del materiale in questo senso è fondamentale, poiché da esso dipendono le prestazioni termiche degli infissi e la loro coibentazione. Ad esempio i serramenti in pvc a taglio termico rappresentano un'ottima soluzione e sono tra i più indicati sul mercato, poiché assicurano un notevole isolamento termico grazie anche ad una trasmittanza termica molto bassa. Di conseguenza la quantità di calore che viene dispersa è davvero minima.

Per tenere fresca la casa in estate invece sono molto indicati i vetri caratterizzati da un fattore di rifrazione elevato, poiché sono in grado di far rimbalzare i raggi solari che quindi non entrano nelle stanze e non le surriscaldano. Questa soluzione garantisce un notevole risparmio energetico ed economico, poiché non è necessario accendere il condizionatore per rinfrescare le stanze, che risultano già piuttosto asciutte e fresche. I vetri basso emissivi appaiati invece riducono al minimo le dispersioni di calore grazie ad una vetrocamera dotata di gas argon.

Un'altra soluzione eco-friendly particolarmente consigliata è quella di sostituire la vecchia caldaia a gas con una a condensazione, che riduce gli sprechi e garantisce bollette più leggere in quanto vengono utilizzati anche i fumi scarto. Per migliorare l'efficienza energetica della casa è possibile anche realizzare dei cappotti termici o isolare il tetto, soluzioni che mantengono la casa calda in inverno e fresca in estate, assicurando un notevole isolamento termoacustico, molto utile soprattutto per le case in centro. I vantaggi economici si riscontrano non solo nelle bollette finali ma anche nelle detrazioni e nelle agevolazioni fisali, garantite a quelle persone che adottano sistemi per ridurre la dispersione energetica a beneficio dell'ecosistema circostante.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi