Il valore di mercato dell’argento usato

Nonostante la maggior parte dei compro oro, diano una grande valutazione, appunto, dell'oro, mentre siano leggermente più restii nell'acquisto dell'argento usato, ve ne sono invece di diversi che danno la giusta considerazione anche a questo metallo che é sicuramente meno prezioso, ma parecchio diffuso.

L'argento, che può essere ritrovato dai gioielli fino ai complementi d'arredo, che prendono il nome di "argenteria di casa", il valore dell’argento varia in base alla purezza dello stesso: le percentuali maggiormente conosciute, sono quelle che riguardano l'argento 800, cioè quello avente 800 parti su 1000 di prodotto puro, che viene utilizzato per le posate ed i piatti ad uso domestico; l'argento 925, chiamato anche Sterling, che compone moltissimi gioielli o bigiotteria; l'argento 999 che é quello che maggiormente si avvicina alla purezza massima, ed è sempre impiegato per una gioielleria a taglio più fine.

In generale, insomma, sono moltissimi in casa gli oggetti che possiedono una qualche percentuale di argento: si pensi che vi sono anche alcune monete che ne sono composte!

L'argento usato ha un valore che cambia in base al mercato mondiale, generalmente si possono trovare prezzi che oscillano fra i 0,40 euro al grammo per l'argento 800, fino a 0,56 euro al grammo per quello 999 ed è difficile che scendano o salgano moltissimo rispetto a questi riferimenti.

Questi non sono di certi valori paragonabili all'oro, ma sono metalli totalmente diverse e che hanno alla base una richiesta generale altrettanto diversa: per riuscire, quindi, a vendere il proprio argento usato ottenendo una cifra considerevole, bisogna quindi contare sulla quantità di metallo prezioso contenuto all'interno di uno o di più prodotti di cui si intende disfarsi.

Nonostante l'argento sia, a volte, sottovalutato dai compro oro, in realtà questo metallo, oltre ad essere utilizzato sotto forma di lega in tantissimi oggetti, è anche facile da rivendere nella gioielleria, proprio perché non può avere prezzi così importanti nelle lavorazioni come l'oro.

Dal punto di vista economico quindi, mentre la rivendita dell'oro presso i compro oro dà al cliente un realizzo immediato, con una valutazione più o meno conveniente rispetto a quanto si è ottenuto; per l'argento questo discorso assume altri toni e altri volumi più modesti, ma certamente non meno importanti per chi sta ufficializzando la compravendita.

In generale, quindi, bisogna controllare le quotazioni dell'argento usato prima di rivenderlo, così da essere sicuri di aver effettuato la scelta più consona per i propri interessi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi