3 punti per creare un biglietto da visita performante

Sei su una piattaforma che stampa biglietti da visita on line e stai per caricare il file da stampare? Prima di procedere con l’invio del file assicurati di aver realizzato un design accattivante ed in linea con la visione della tua azienda. Se invece ci stai ancora pensando a come realizzarlo, sei capitato nel posto giusto. In questo articolo ti spiego quali sono i 3 punti fondamentali per realizzare un biglietto da visita vincente. Vediamoli insieme:

 

Scegliere il target di riferimento

Innanzitutto, la tua attività commerciale a che tipo di clientela si rivolge? Se sei un grafico di certo il tuo target di riferimento non possono essere delle persone anziane e allo stesso modo se vendi depuratori per l’acqua non puoi rivolgerti ad un pubblico di adolescenti.

Nella scelta del design deve riuscire a coniugare sia il settore in cui operi e allo stesso tempo deve essere attraente per la gente a cui vuoi vendere i tuoi prodotti o i tuoi servizi.

Se sei un avvocato il tuo obiettivo è quello di dimostrare la tua serietà e la tua professionalità mentre se lavori nel campo artistico puoi decidere di adottare soluzioni più creative.

 

Poche informazioni

Il tuo biglietto da visita non deve essere un saggio che esprime tutta la tua visione del mercato. Poche informazioni ma essenziali. La finalità per cui nel XVII secolo si è diffuso questo strumento era la possibilità di tracciare gli ospiti in una casa ed organizzare eventuali ricambi di visite. Col passare degli anni non hanno cambiato il loro scopo: devono contenere tutti i tuoi recapiti e l’indirizzo della sede. 

Altre informazioni possono risultare inutili e dispersive.

 

Quali caratteri utilizzare?

I font da utilizzare sui tuoi bigliettini da visita devono essere semplici e leggibili come il Times New Roman o Helvetica. Non perdete tempo con ombreggiature varie oppure parole sottolineate e grassetti. Queste soluzioni potrebbero confondere il lettore e risultare illeggibili. La semplicità prima di tutto! Se si vogliono inserire anche delle immagini e impiegare dei colori è importante mantenere gli stessi due-tre per tutte le comunicazioni aziendali in modo da mostrare una certa coerenza con il passare degli anni.  

Il biglietto da visita è il primo contatto che hai con un potenziale cliente o un futuro collaboratore. Il primo passo verso la vendita passa proprio da qui. Presentarsi con una Business Card improvvisata e stropicciata dice molto sulla tua idea imprenditoriale e sul modo in cui la gestisci. Non fare cilecca al primo appuntamento!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi