Cosa vedere e cosa fare a Durazzo e dintorni

Se sei un’amante di storia, cultura e divertimento estivo, Durazzo è la metà perfetta per te! Questa città è famosa a livello internazionale per essere il principale porto commerciale dell’Albania, la seconda città per abitanti della nazione e per l’affascinante percorso storico che abbonda tra i siti archeologici presenti a Durazzo.

Come raggiungere la città

Durazzo è bagnata dal Mar Adriatico ed è possibile raggiungerla da Ancona solo con l’azienda Adria Ferries. La partenza dei traghetti è trisettimanale e a bordo sono disponibili tutti i comfort disponibili tra cui internet wi-fi a bordo, ristorante self-service con 95 posti a sedere, ampio bar con 150 posti a sedere, dufy free shop, TV satellitare e proiezione dei migliori film ed eventi sportivi. È possibile acquistare i biglietti dei traghetti su www.traghettianconadurazzo.it, che vi invitiamo a monitorare costantemente viste le frequenti offerte disponibili online.

Storia, cultura e arte

Questa città è stata fondata dai coloni Greci nel 650 a.C , fu anche un importante insediamento Romano, Bizantino, Veneziano e Ottomano. Il sito archeologico che gode di maggior fama è sicuramente l’Anfiteatro di Durazzo, costruito 19 secoli fa ma scoperto solo nel 1966 dal collaboratore scientifico Vangjel Toçi. È attualmente l’anfiteatro più grande dei Balcani e ha importanti valori architettonici, perlopiù di stampo romano, può ospitare addirittura fino a 20.000 persone!

Nel 2004 è stato avviato un progetto in collaborazione con l’Università di Parma e il Ministro degli Affari Esteri per valorizzare ancor di più i reperti storici. A due passi dal porto di Durazzo spiccano le antiche mura del Castello Bizantino che circondavano la città e la Torre del XV secolo, periodo in cui Durazzo era occupata dai Veneziani. Nel Medioevo era considerata una delle fortezze più potenti dell’Adriatico. Poi lungo il corso principale possiamo ammirare il Museo archeologico, completamente restaurato e modernizzato nel 2010.

In generale la città pullula di uno stile "boulevard" con palazzi stile Liberty, ovvero ricca di colori pastello e con edifici medio-alti. Ai lati della strada ci sono moltissimi negozi di abbigliamento, ristoranti e gelaterie e la sera c’è un’affollamento non indifferente, è sempre curioso e stimolante fare una passeggiata dopo cena o al tramonto. Vicino la spiaggia troviamo anche teatri, chiese e moschee, il foro Bizantino, i Bagni Romani e ex bunker albanesi risalenti al periodo comunista degli anni ’80.

La spiaggia e i dintorni

La spiaggia di Durazzo è lunga 6 km, lungo la quale è possibile trovare stabilimenti balneari, hotel, bar e fast food. Suggestivo il momento del tramonto in cui il sole si nasconde dietro le mura bizantine e ne ricalca la bellezza. È presente anche un lungomare su cui è possibile passeggiare e consumare da bere ammirando un panorama davvero sensazionale, anche se è ormai si è trasformato in un quartiere abitato perché negli ultimi anni sono stati costruiti numerosi palazzi e la gente vi abita anche durante l’inverno.

A pochi minuti da Durazzo è presente la spiaggia di Fllaka, una delle più gettonate della nazione viste le acque limpide che la popolano, una rilassante pineta che la circonda e dei prezzi abbordabili. Sono presenti diversi ristoranti e bar carini in cui sostare e mangiare qualche portata tipica della zona.

A sud di Durazzo, distante circa 20 minuti d’auto, è presente l’area di Golem, in cui l’acqua è azzurra e cristallina, essa ha riscosso molto successo grazie ai pacchetti all-inclusive proposti dalle strutture, in questo modo è possibile godersi appieno una vacanza!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi