Ritrova il tuo spirito grazie allo psicoterapeuta

Spesso, la vita ti porta ad affrontare situazioni che, all’apparenza ti sembrano facilmente superabili. Normalmente, fai leva sul tuo carattere e sul bagaglio di esperienze che ti hanno condotto fino a questo momento. Ciò che ti caratterizza nell’affrontare il quotidiano è principalmente ciò che ti è stato dato nell’infanzia, ovvero l’amore di una famiglia, il rapporto con i compagni di scuola, gli insegnamenti e via dicendo.

Certo, l’infanzia è un pilastro fondamentale su cui costruire la propria vita, perché quello che definiamo un’infanzia bella, conferisce trasmette la stabilità e la forza necessaria per prendere tutte le decisioni in modo equilibrato.

Ma è realmente così? Davvero basta un’infanzia passata all’insegna dell’amore genitoriale e degli insegnamenti a fornirti il “carburante” necessario per arrivare sicuro fino alla fine della tua vita?

Le esperienze che la vita ti mette davanti, non sempre sono commisurate alla tua capacità di comprenderle ed affrontarle. Ci sono situazioni che ti spiazzano e, malgrado i tentativi di far leva su quel pilastro che si chiama infanzia felice, non trovi le risposte adeguate.

La cosiddetta infanzia felice ti ha forgiato, rendendoti davvero forte e consapevole. Almeno, questo è ciò di cui sei convinto, e quindi passi la vita con l’idea di essere una roccia, che non esista nulla che tu non possa superare con le tue stesse forze. In fondo, anche chi ti sta attorno conferma la tua tesi con la fatidica frase “tu sei forte ed hai carattere”.

È davvero sufficiente “avere carattere”?

Accade che, vivendo con questa convinzione, arrivi alla mezza età e, pur avendo stoicamente superato tante difficoltà che la vita ti ha messo davanti, un bel giorno ti svegli rendendoti conto che, forse non sei così forte come pensavi di essere. Ci sono situazioni e pensieri che hanno la capacità di toccarti nel profondo, di scuoterti dentro. Che sia perché hanno raggiunto quel nocciolo di vulnerabilità coperto da quella corazza che ti eri messo addosso?

Senti di avere, in qualche modo strano che non riesci a capire, perduto il tuo spirito lungo la strada e che, ciò che ti è rimasto, è solo l’idea di una persona forte e sicura. Una vocina interna ti dice che, forse, dovresti farti due domande su come ritrovare quell’essenza che ti aveva accompagnato negli anni in cui spaccavi il mondo e di cui oggi, avresti ancora bisogno.

Avere bisogno d’aiuto per ritrovare il tuo spirito perso lungo la strada della vita, non è una cosa di cui ti devi vergognare. Forse, dovresti vergognarti se decidi di rinunciarci perché vorrebbe dire che tutta quell’infanzia felice, per la quale i tuoi genitori si sono tanto sacrificati, tutto quello spessore caratteriale che ti caratterizzava, non valevano niente. Sarebbe davvero un peccato, perché non esiste niente che non si possa superare, fosse anche con l’aiuto di qualcuno che sappia condurti sulla strada giusta per ritrovare il tuo spirito, quell’aiuto che solo un psicoterapeuta esperto e con una lunga esperienza di vita, può darti. Clicca per maggiori informazioni.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi