Dimagrire con i prodotti naturali, è possibile

Gli alimenti biologici sono quelli più richiesti

I prodotti biologici sono un’ottima scelta quando si ha a cuore la propria salute e si desidera introdurre nel proprio organismo solamente prodotti privi di sostanze chimiche quali pesticidi, additivi o fertilizzanti che possono modificare le condizioni dell’alimento stesso. I prodotti Bio aiutano a mantenere l’equilibrio biochimico del proprio organismo, sono ricchi di grassi sani e non alterano il corpo. Gli alimenti biologici sono quelli che si caratterizzano per essere prodotti in maniera ‘più naturale ‘. Questo perché per la sua produzione vengono utilizzati i fertilizzanti organici come compost e letame al posto di quelli sintetici ed è vietato l’utilizzo di organismi transgenici o di quelli geneticamente modificati. Essendo minimamente trattato con sostanze chimiche e non contenente ingredienti artificiali o conservanti, tra le altre cose, il cibo biologico è molto più nutriente e salutare. A differenza dell’agricoltura convenzionale dove nella sua ricerca di raccogliere di più, vengono utilizzati i fertilizzanti e pesticidi che possono ridurre la concentrazione di vitamine e minerali negli alimenti. Per ricevere ulteriori informazioni sul mondo del biologico, tradenordest.com.

La rivoluzione dei prodotti biologici non ha raggiunto solo alimenti come verdure, frutta, verdura, carne o latticini. Ora lo si vede anche nell’integrazione sportiva, che ha prodotti biologici realizzati con ingredienti e processi naturali al 100%.

 

Caffeina e perdita di peso, cosa dice la scienza

Molti prodotti che bruciano grassi o che sono commercializzati come promotori di perdita di peso includono la caffeina nella loro composizione, una sostanza ancora controversa, quindi sono in molte a chiedersi al giorno d’oggi se la caffeina aiuti davvero a perdere peso.

Nonostante non ci sia un gran numero di studi su questo argomento, vi sono alcune ricerche condotte con persone in sovrappeso e / o obese, che dimostrano che la caffeina è associata ad una maggiore perdita di peso perché produce un aumento della termogenesi e dell’ossidazione dei grassi. Tuttavia, in un altro studio condotto su sole 16 persone, si è riscontrato che a breve termine il consumo di caffè con caffeina non riduce l’appetito né modifica l’apporto calorico o il metabolismo del glucosio, ma al contrario ne aumenta i livelli di cortisolo, che è noto per portare a cibo di qualità inferiore e più calorie. Ogni persona è comunque diversa. Le personali esigenze vanno valutate tenendo conto del metabolismo, dell’età, della quantità di esercizio che settimanalmente si compie.

 

 

Caffeina sì, ma da sola non basta

Non esiste ancora una chiara associazione tra caffeina e perdita di peso, o almeno non può essere dimostrato che la caffeina sia responsabile della perdita di peso o di un minor aumento di peso in alcuni casi. È possibile tuttavia affermare che la caffeina aumenta il metabolismo attraverso la sua influenza sul sistema nervoso centrale, ma non si sa se questo sia sufficiente per contribuire alla perdita di peso. Inoltre, è risaputo che in eccesso (più di 500 mg al giorno), la caffeina può causare effetti collaterali e nuocere alla salute dell’organismo, quindi bisogna essere cauti con l’uso di integratori o alimenti che contengono questa sostanza. La caffeina non fa miracoli quindi, da sola, non farà perdere peso.

Sebbene la caffeina possa aiutare con la perdita di peso, non bisogna abusarne il consumo e soprattutto occorre prendersi cura di ciò che si mangia e beve quotidianamente oltre a svolgere una regolare attività fisica per dimagrire con successo, perché senza buone abitudini, ingerire caffeina non servirà a sbarazzarsi dei chili di troppo.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi